Capire l’importanza dell’intelligenza collettiva nel mondo degli affari

CoachHub · 16 July 2021 · 3 min read

Circa l’83% dei dipendenti preferisce collaborare con gli altri. Una recente ricerca condotta da OCI ha rivelato che questa sinergia crea una comunità di lavoro favorevole e aumenta la produttività di un’azienda grazie alla condivisione delle conoscenze per raggiungere un obiettivo comune.

Anche se le aziende stanno cercando di adottare l’intelligenza collettiva e il lavoro collaborativo attraverso la tecnologia e altri mezzi, la cooperazione si è dimostrata una sfida importante. Numerosi fattori scoraggiano la sinergia, come la cultura aziendale obsoleta, la concorrenza improduttiva, i modelli gerarchici estremi e i comportamenti poco comuni dei manager.

Perché e come mobilitare l’intelligenza collettiva in azienda

Intelligenza collettiva in termini commerciali

Secondo il filosofo Pierre Levy, l’intelligenza collettiva è “un’intelligenza condivisa in modo uniforme, regolarmente misurata, coordinata in tempo reale, che porta a uno sviluppo e a una mobilitazione efficienti delle competenze”.

L’intelligenza collettiva non è un concetto recente di marketing e management, ma è presente da molto tempo. Il suo obiettivo principale è promuovere il lavoro collaborativo e lo scambio, incoraggiare la creatività collettiva e combinare le competenze e le conoscenze di tutte le parti interessate.

Sebbene questo sembri ovvio sulla carta, l’emergere dell’intelligenza collaborativa richiede quanto segue:

  • Una cultura aziendale incentrata sulla condivisione.
  • Una gestione che includa tutti i partecipanti al progetto.
  • Strumenti per facilitare la collaborazione tra i team

Perché l’intelligenza collettiva è importante per le aziende

Aumenta le prestazioni e la produttività

I benefici dell’intelligenza collettiva tra coloro che condividono un obiettivo o un progetto comune sono incommensurabili. Come già detto, la grande maggioranza delle persone desidera lavorare con gli altri in modo amichevole. Ci sono due ragioni fondamentali per questo sviluppo:

  • La coesione di squadra garantisce un’atmosfera favorevole tra i membri del team al lavoro. Questa ideologia è essenziale per la capacità di molti individui di prosperare.
  • Lo stesso studio ha rivelato che il 79% dei membri considera una comunità favorevole in un’azienda più dello stipendio. Di conseguenza, promuove un maggiore coinvolgimento dei dipendenti e prestazioni eccellenti sul lavoro. Inoltre, crea un ambiente di lavoro sereno.

Dirigenti: La pietra miliare dell’intelligenza collettiva

I manager hanno un ruolo fondamentale nel garantire il successo della trasformazione aziendale. Gestiscono e supervisionano gli individui e i processi di un’azienda, supervisionano la gestione del cambiamento e garantiscono la coerenza della cultura aziendale. Con l’aiuto dell’intelligenza collettiva, le organizzazioni possono progettare e realizzare rapidamente un progetto di intelligence attuabile. Inoltre, questo incoraggia la fiducia nel management.

Coaching per quadri direttivi intermedi e dipendenti ad alto potenziale

Scarica il white paper

Come sviluppare una piattaforma di intelligenza collettiva credibile in un’azienda

Definire i valori di condivisione

Secondo lo studio dell’OCI, il 51% del gruppo ritiene che la collaborazione sia uno stato mentale e di valori.

Secondo Stephen R. Covey, autore del libro “7 Habits of Highly Effective People”, i valori condivisi svolgono un ruolo fondamentale nella vita di un’impresa e delle sue persone.

Pertanto, se la condivisione e l’aiuto reciproco fanno parte della missione di un’impresa, i diversi gruppi di persone hanno un’alta probabilità di condividere questi principi.

Sviluppare una sinergia di gruppo

L’intelligenza collettiva comprende la sinergia. È quindi essenziale promuoverla attraverso riunioni, coaching e sessioni di brainstorming. Questa abitudine, tuttavia, deve essere coltivata garantendo una reale coesione del team attraverso la collaborazione e la corretta gestione delle crisi.

Per questo motivo, metodi come i workshop di team building possono aiutare molto diversi gruppi di persone.

Incoraggiare gli scambi attraverso strumenti di collaborazione

Collaborative Company Networks, detta anche CSR, è una piattaforma che accelera la collaborazione e l’innovazione tra i team di un’azienda. Rende gli individui più coinvolti e autonomi nel loro lavoro, dando più significato al lavoro.

Coaching professionale manageriale

Affinché i manager possano gestire i conflitti in maniera efficace e partecipativa, devono possedere alcune competenze di qualità. Ad esempio, alcune soft skills come la trasparenza, la comunicazione non violenta e l’empatia sono alcune delle qualità richieste a un manager di linea credibile. Inoltre, devono promuovere la riflessione collettiva attraverso strumenti collaborativi e modalità agili. Infatti, i manager e i leader devono prendere decisioni nel rispetto della strategia finale dell’azienda e devono basare il loro approccio sul pensiero collettivo.

I manager aziendali facilitano questa trasformazione organizzativa condividendo la loro visione con il resto del team attraverso il coaching e la formazione. Inoltre, devono fornire a ogni individuo dell’azienda i mezzi per accelerare il cambiamento.

L’obiettivo è quello di dotare tutte le parti interessate di risorse di gestione collaborativa per creare nuove pratiche, idee e incorporare metodi di “prova” e “apprendimento” nei modelli gestionali.

In conclusione

Oggi, oltre il 60% dei dipendenti delle aziende afferma che la collaborazione è una delle prospettive cruciali per trasmettere conoscenza, produttività e motivazione. È il momento perfetto per sfruttare queste pratiche attraverso il business coaching, per ottenere grandi risultati.

Sintesi

Le organizzazioni devono prendere le misure necessarie per passare a una maggiore collaborazione. Ciò implica valori comuni di condivisione e aiuto reciproco, coaching professionale manageriale adeguato e sinergia di gruppo attraverso sessioni e riunioni di team building.

Modernizza lo sviluppo di prestazioni e talenti

Scopri CoachHub

Uffici nel mondo

Fornitore globale di coaching digitale

CoachHub è una piattaforma globale di sviluppo dei talenti che consente alle organizzazioni di creare un programma di coaching personalizzato, misurabile e scalabile per tutti i dipendenti, indipendentemente dal reparto e dal livello di anzianità. In tal modo, le organizzazioni possono ottenere una moltitudine di vantaggi, tra cui un maggiore coinvolgimento dei dipendenti, livelli più elevati di produttività, migliori prestazioni lavorative e una maggiore fidelizzazione. Il pool globale di coach di CoachHub è composto da oltre 3.500 business coach certificati in 90 paesi in sei continenti, con sessioni di coaching disponibili in più di 80 lingue. Al servizio di oltre 1.000 clienti in tutto il mondo, gli innovativi programmi di coaching di CoachHub si basano su ricerche scientifiche e sviluppo del nostro Innovation Lab. CoachHub è supportato da importanti investitori in campo tecnologico come Sofina, SoftBank Vision Fund 2, Molten Ventures, Speedinvest, HV Capital, Partech e Silicon Valley Bank/SVB Capital.
This site is registered on wpml.org as a development site.